In vacanza con il tuo cane

Alcuni consigli per spostarsi in sicurezza e limitare il disagio dei nostri amici a quattro zampe.

Autore: Editore: Polti Italia Data di pubblicazione:
In vacanza con il tuo cane

Che si scelga il mare oppure la montagna, poco importa; viaggiare in auto con un cane richiede alcune piccole accortezze per garantire la sicurezza di tutti i passeggeri e soprattutto il suo benessere.

 

Ecco come viaggiare in sicurezza e nel rispetto delle norme con il nostro cane:

 

PRIMA DI PARTIRE

 

Pit-stop dal veterinario

Programma una visita di controllo dal veterinario per accertarti che tutte le vaccinazioni siano aggiornate. Se il cane prende abitualmente dei farmaci, assicurati di averne a sufficienza per l’intera vacanza.

In Italia o all’estero?

Per i viaggi all’estero è obbligatorio il Pet Passport ed è opportuno verificare in anticipo se vi sono particolari limitazioni all’ingresso di animali domestici nel paese di destinazione.

 

 

PREPARAZIONE AL VIAGGIO

 

Alcuni cani amano viaggiare in auto, mentre altri ne sono terrorizzati... se il vostro cucciolo appartiene alla seconda categoria, potete adottare una di queste strategie per abituarli a vivere l’automobile in modo positivo:

  1. Iniziare con dei percorsi brevi e allungarli gradualmente, facendo in modo di raggiungere una destinazione piacevole (ad esempio un parco).
  2. Somministrare alcuni dei pasti all’interno dell’auto
  3. Lasciare che siedano sul sedile di fianco a voi nel vialetto di casa

 

 

COSA METTERE IN VALIGIA

 

Non dimenticare i documenti

Per fare fronte a ogni eventualità è sempre opportuno portare con sé il libretto sanitario sul quale sono indicate anamnesi e vaccinazioni, oltre ovviamente a eventuali farmaci che il cane assume abitualmente.

Preservare le abitudini

È importante tenere in considerazione le attività quotidiane del nostro cane per mantenerle il più possibile durante la vacanza aumentando il suo senso di sicurezza. I suoi giochi e snack preferiti non possono assolutamente mancare.

Gli indispensabili

Cibo e ciotole, sacchetti per i bisognini, la sua coperta o cuccia da viaggio, il collare con medaglietta di identificazione.

 

 

LUNGO IL PERCORSO

 

Rispettare il Codice della Strada

Non tutti sanno che è consentito trasportare un solo cane per ogni veicolo: L’animale può viaggiare nel bagagliaio oppure sul sedile posteriore e deve assicurato all’aggancio delle cinture di sicurezza con l’apposita pettorina; meglio ancora se all’interno di un trasportino o separato da una rete divisoria, a seconda della taglia.

Mantenere l’idratazione

La quantità di acqua necessaria dipende dalla taglia dell’animale, dalla temperatura e dal livello di attività; in generale ogni cane dovrebbe assumere circa 40 ml di liquidi per ciascun chilo di peso corporeo.

Fare pause frequenti

Soprattutto se si tratta di un lungo viaggio, è importante fermarsi frequentemente per permettere al cane di fare i proprio bisogni e di dare sfogo alle energie accumulate in auto.

Non lasciare mai il cane da solo in macchina

La temperatura all’interno dell’abitacolo è sempre più alta e aumenta molto rapidamente; un colpo di calore potrebbe uccidere il vostro cane in soli 15 minuti.

Prodotti correlati

I servizi di Polti