Corporate

17 luglio 2018

L'importanza del Made in Italy nell'internazionalizzazione del piccolo elettrodomestico

L'importanza del Made in Italy nell'internazionalizzazione del piccolo elettrodomestico

Fabrizio Brusa, Export Area Manager di Polti ci racconta cosa significa Made in Italy e com'è percepito questo valore al di fuori dell'Italia. 

 

Quali valori racchiude il concetto di Made in Italy? C'è qualche accezione che cambia a seconda del paese?

Ritengo che in generale i prodotti "Made in Italy" siano espressione di una tradizione di arti e di mestieri, di sapienza industriale nonché di grande cura del dettaglio maturate nel corso di decenni.

Ma una simile definizione non è  esaustiva. Il vero made in Italy è unico ed esiste solo quando ideazione, progettazione e produzione avvengono in Italia .

Italiano nella sostanza e nella forma, quindi,  perché il Made in Italy è legato al nostro  territorio, inteso come patrimonio di conoscenze e professionalità.

In Italia c’è  una capacità diffusa di saper fare il bello ed il tecnologicamente avanzato e di portarlo avanti. È questo il Made in Italy.

Il Made in Italy rappresenta l’esperienza e la tradizione di un Paese che ha sviluppato, nei decenni, un know-how che oggi è riconosciuto nel mondo, il risultato di un processo che è garanzia di qualità.

Generalmente questi valori sono riconosciuti "worldwide", da quello che posso vedere e capire non vi sono sostanziali differenze tra paesi. In ogni paese con cui ho ed ho avuto la possibilità di lavorare, viene inteso perfettamente il nostro modo di concepire il prodotto e il rapporto con esso radicato nella cultura del Paese e come questo interagisca con il consumatore.

 

Quali vantaggi o plus vengono associati ad un prodotto Made in Italy?

Solitamente il prodotto Made in Italy viene associato ad un concetto di design, qualità e buon gusto.

Aggiungerei a questi un quarto concetto che caratterizza i nostri prodotti: innovazione.

Lo stile italiano gode di fiducia ed è ammirato. Gli Italiani sono considerati estremamente creativi, ingegnosi e con un patrimonio di cultura, di storia e di tradizione che non ha eguali negli altri paesi.

Di conseguenza il prodotto italiano gode di riflesso delle stesse qualità.

 

Made in Italy e Polti: quale è il percepito/ vissuto del brand? 

Sicuramente la produzione in Italia, la proprietà interamente italiana, la storicità del brand sono dei valori che collegano indissolubilmente Polti al Made in Italy.

Non solo. Nel mondo del piccolo elettrodomestico alla realtà Polti viene riconosciuta, sempre nell’ambito del Made in Italy,  anche l’unicità.

Può sembrare banale, ma il potersi presentare a nuovi clienti e far vedere loro una realtà tipicamente italiana è qualcosa che li affascina e li rassicura.

 

Il prodotto Polti Made in Italy più venduto all'estero è...? E perché?

Si tratta di Vaporetto Lecoaspira. Mi sento a mio agio quando parlo di questo prodotto, non ha più segreti per me. Conosco nel dettaglio le sue caratteristiche, le sue performance, il modo con cui deve essere presentato per meglio rispondere alle esigenze del cliente .

È un prodotto che, sebbene nel tempo sia stato soggetto a revisioni, non ha mai perso nel corso degli anni quel valore di multifunzionalità che lo rende unico nel mondo del piccolo elettrodomestico.

Vaporetto Lecoaspira è un prodotto completo, può essere utilizzato su qualsiasi superficie e la sua gamma di accessori, siano essi standard o optional, lo rende ideale per essere utilizzato anche nelle pulizie straordinarie o particolarmente complesse.

I servizi di Polti