Aspirapolvere a vapore: 5 errori da evitare durante le fasi di pulizia

Anche con un aspirapolvere a vapore ci sono errori da non commettere mai. Scopriamoli insieme

Autore: Editore: Polti Italia Data di pubblicazione:
Aspirapolvere a vapore: 5 errori da evitare durante le fasi di pulizia

Un aspirapolvere a vapore è un prezioso aiuto nelle pulizie di casa: con un solo strumento puoi rimuovere polvere e sporco, lavando le superfici con la forza igienizzante del vapore.

Eppure, durante le fasi di pulizia, spesso si commettono errori grossolani che rischiano di vanificare tutti gli sforzi fatti o, ancora peggio, provocare danni in giro per casa. Se questo è vero anche per i metodi di pulizia più antiquati e tradizionali, per la pulizia a vapore è richiesto qualche accorgimento ulteriore che ti permetterà di ottenere risultati impeccabili senza grossi sforzi o sacrifici.

Se hai la fortuna di possedere un’aspirapolvere a vapore, prendi nota di questi 5 errori da non commettere mai.

  1. Non rimuovere polvere e sporco prima del lavaggio

Nelle pulizie domestiche, è buona regola iniziare sempre dall’alto procedendo verso il basso.
Tra gli errori di pulizia più frequenti che si possano commettere a casa rientra sicuramente quello di iniziare dal pavimento. Prima di procedere al lavaggio dei pavimenti, il miglior consiglio è quello di procedere a rimuovere prima sporco e polvere, a cominciare da mobili, soprammobili e superfici verticali, per poi arrivare al pavimento.

Quando usi un aspirapolvere a vapore, è necessario passare prima in aspirazione per rimuovere lo sporco più consistente, poi completare attivando la funzione vapore e aspirazione per lavaggio e asciugatura della superficie. In questo modo, ti assicurerai migliori risultati in termini di igiene e di pulizia.

  1. Dimenticare la regolazione del getto di vapore

Uno dei vantaggi di usare un’aspirapolvere a vapore per le pulizie di casa consiste nella possibilità di pulire e igienizzare un’ampia gamma di superfici e quasi tutte le tipologie di pavimento.

Prima di utilizzare il tuo pulitore a vapore, ricordati sempre di regolare l’intensità del vapore in base al tipo di superficie da trattare per rispettare anche i materiali più delicati. Evita di indirizzare il getto di vapore su oggetti delicati o su superfici troppo fredde prima di aver regolato il vapore perché potrebbero danneggiarsi per effetto del cambio di temperatura.

  1. Non pulire frequentemente il filtro

Dimenticare di pulire il filtro dell’aspirapolvere a vapore è certamente uno degli errori più grossolani che si possano commettere. La pulizia del filtro è fondamentale non solo per il corretto funzionamento dell’aspirapolvere, ma anche ai fini del risultato finale in termini di igiene e pulizia della casa.

Pulire i filtri non è così complicato: nella maggior parte dei casi è sufficiente passarli sotto il getto dell’acqua del rubinetto e lasciarli asciugare. Questa operazione dovrebbe essere svolta regolarmente, anche per preservare più a lungo possibile le prestazioni del tuo aspirapolvere a vapore.

  1. Usare acqua demineralizzata

A meno che le indicazioni del produttore non dicano diversamente, è consigliabile usare acqua del rubinetto. Uno degli errori più comuni quando si usa un aspirapolvere a vapore consiste nell’usare acqua demineralizzata. Per alcuni modelli di aspirapolvere è sconsigliato perché rischia di danneggiare alcune componenti di metallo della caldaia.

  1. Non usare gli accessori giusti

Ogni modello di aspirapolvere a vapore è sempre corredato da una serie di accessori utilissimi, progettati appositamente per rendere più semplice ed efficace la pulizia di determinate superfici. Uno degli errori da evitare con l’aspirapolvere a vapore è quello di non utilizzare accessori specifici, ad esempio, come spazzole per pavimenti delicati, spazzole per tappeti e imbottiti, o anche bocchette di aspirazione, utilissime per aspirare polvere e altri residui dalle superfici più difficili.

Se hai la fortuna di averli a tua disposizione, perché non usarli?

I servizi di Polti

  Loading...