Detersivo liquido per i piatti fai-da-te

La nostra ricetta del detersivo naturale per i piatti sia a mano che in lavastoviglie

Autore: Editore: Polti Italia Data di pubblicazione:
Detersivo liquido per i piatti fai-da-te

La parola “detersivo” per noi è da sempre un po’ tabù perché siamo accaniti sostenitori della pulizia naturale ed ecologica, che non inquina e non lascia residui.. sì, stiamo palando del nostro amato vapore!

Ma poiché non ci siamo ancora inventati un Vaporetto che lava i piatti (magari da solo), possiamo decidere tra: scendere a compromessi e optare  per un detersivo EcoBio oppure… rovistare in cucina e farcelo da soli!

Ecco quindi la nostra ricetta per un detersivo liquido tutto ecologico, naturale al 100% e adatto sia al lavaggio manuale che all’utilizzo in lavastoviglie.

Ingredienti:
  • 4 limoni non trattati
  • 850 ml di acqua
  • 120 ml di aceto bianco
  • 270 g di sale grosso
Procedimento:
  1. Tagliare i limoni a cubetti avendo cura di rimuovere tutti i semi e disporli in una casseruola con 350 ml di acqua.
  2. Portare lentamente a bollore e lasciare sobbollire per una ventina di minuti mescolando frequentemente fino a quando l’acqua avrà la consistenza di uno sciroppo e i limoni saranno morbidi.
  3. Togliere dal fuoco, versare il tutto nel bicchiere del frullatore, aggiungere i restanti 500 ml di acqua e frullare sino ad ottenere un composto molto omogeneo.
  4. Filtrare con un colino per rimuovere la polpa che lascerebbe dei residui durante il lavaggio e versare nuovamente nella casseruola.
  5. Aggiungere il sale e l’aceto e amalgamare bene.
  6. Portare a bollore e cuocere per 10-15 minuti mescolando frequentemente fino ad ottenere una specie di salsa.
  7. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare continuando a mescolare ogni tanto per incorporare il sale che potrebbe affiorare in superficie.
  8. Conservare in frigorifero in un contenitore di vetro.

Detersivo piatti naturale al limone

I servizi di Polti