Come avere un guardaroba perfetto con abiti senza pieghe

Il guardaroba perfetto può essere realtà! Scopri come dimenticare le pieghe dell’ultimo momento

Autore: Editore: Polti Italia Data di pubblicazione:
Come avere un guardaroba perfetto con abiti senza pieghe

Avere un guardaroba perfetto non consiste soltanto nel possedere l’abito adatto a qualsiasi occasione, ma nel trovarlo subito e in ottime condizioni, come se fosse appena stirato. Ma la lotta contro le pieghe non è mai finita, anche subito dopo aver spento il ferro da stiro.
Come combattere le pieghe per vedere sempre un armadio ordinato e avere capi pronti al momento giusto?

Dopo un’accurata selezione riguardo cosa tenere nell’armadio e cosa regalare o dare in beneficienza, porre l’attenzione sulla giusta disposizione degli abiti aiuterà nel trovare velocemente ciò che si sta cercando, nel capire le necessità di acquistarne di nuovi e nell’averli a disposizione perfettamente stirati o, nel caso più drammatico, solo da rinfrescare e ravvivare. Distinguere un armadio perfetto da uno qualunque, dipende anche dalla disposizione di vestiti e accessori al suo interno: un consiglio è riservare la parte più in vista per quei vestiti che si indossano più spesso, oltre che dividerli tutti per categoria, sfruttando anche lo spazio verticale. Un altro segreto è utilizzare nel modo corretto strumenti che possono aiutare a mantenere l’ordine. Come fare?

APPENDINI 
Non sovrapporre più capi su una singola gruccia e scegli la giusta tipologia:

    • appendini con clip per gonne e pantaloni classici (appendili dal basso)
    • appendini in legno sono solitamente più grandi e ottimi per appendere capi pesanti come cappotti e giacche, al fine di conservare meglio la loro forma
    • appendini con barra inferiore sono adatti per jeans e altri pantaloni
    • appendini con velluto evitano che cadano i vestiti fatti con stoffe scivolose
    • appendini con coste sono eccellenti per appendere canotte con piccole spalle
    • appendini per cravatte e cinture sono pensati per tenere più accessori su una singola gruccia

    Scegli il migliore in base alle esigenze.

SCATOLE 
Le scatole sono una soluzione nella gestione dello spazio dell’armadio, con l’obiettivo di creare il guardaroba perfetto. Sono estremamente utili per riporre sciarpe, guanti o calze. Scatole di grandi misure possono contenere borse e cappelli: ricorda però di riempire entrambi con della carta prima di riporli, per evitare che si deformino. La scelta di scatole con coperchio da etichettare o con colori diversi in base al contenuto è ancora meglio: questo faciliterà il cambio stagione e permetterà di trovare tutto velocemente.

VALIGIE
Con poco spazio a disposizione, mantenere l’ordine e dividere abiti e accessori con criterio diventa ancora più difficile. Le valigie possono aiutare nel realizzare l’armadio perfetto. Basta riempirle con abiti non adatti a una determinata stagione oppure con borse e borsoni che non si utilizzano abitualmente.

 

MENSOLE E CASSETTI 
Le mensole sono ottime per riporre magliette e maglioni che perderebbero la loro forma se appesi, mentre i cassetti con divisori mantengono in ordine piccoli indumenti, come la biancheria, o accessori, come le cinture.

Un guardaroba perfetto è anche un guardaroba senza tarme, golose di cashmere e lana. Al contrario, questa specie non ama i giornali. Dunque, durante la stagione primaverile ed estiva, avvolgere i maglioni nella carta di giornale eviterà il ritrovamento di capi bucati. In aggiunta, l’inserimento di un repellente naturale per le tarme in ogni ripiano dell'armadio contribuirà a tenerle lontano. Come farne uno? Sarà sufficiente riempire una piccola borsa di cotone o lino con lavanda, chiodi di garofano, scorze di limone essiccate, menta e legno di cedro.

L’armadio perfetto ha bisogno anche del vapore per essere davvero tale! Come è noto, la pulizia a vapore è il metodo naturale più efficace per igienizzare qualsiasi superficie lavabile. Dunque, è perfetta per pulire a fondo il guardaroba, rimuovendo germi, batteri, acari e cattivi odori in una sola passata. Dopo questa igienizzazione, è buona abitudine lasciare le ante aperte per un paio di ore per fare asciugare tutto perfettamente.

Il vapore non è ottimo solo per la pulizia di un guardaroba perfetto, ma anche per dimenticare le pieghe e vaporizzare gli abiti inutilizzati da tempo, rinfrescando le fibre con una stiratrice verticale.

Prodotti correlati

I servizi di Polti