Pulitori a vapore a traino

Quanto tempo ci vuole per pulire con il vapore?

Con Polti Vaporetto le pulizie si fanno più in fretta e durano più a lungo perché scioglie e raccoglie lo sporco molto più facilmente rispetto agli altri sistemi; inoltre, le superfici pulite, sgrassate ed igienizzate non attirano polvere e nuovo sporco, così il pulito resta più a lungo. Un solo prodotto va dappertutto e in modo pulito, senza costringere a continui cambi. Con Polti Vaporetto si eliminano in un colpo solo tutti gli attrezzi che si usano di solito per pulire casa e che vanno lavati, sciacquati presi dal loro posto e rimessi in ordine: spugne, scopa, paletta, secchio, spazzolone, panni, spazzole, togliragnatele, il piumino per spolverare, battipanni, il tergivetro, la scala per le superfici alte, detersivi adatti alle varie superfici, ecc ecc… Eliminati! Inoltre, la potenza del vapore scioglie lo sporco facilmente, senza strofinare, quindi con minor fatica.

Perché Polti Vaporetto è consigliato contro le allergie agli acari?

L’efficacia acaricida di Polti Vaporetto è dimostrata da numerosi studi scientifici. L’Università di Cambridge e l’Ospedale Dermatologico di Lione hanno attestato l’efficacia del vapore di Vaporetto contro acari (eliminazione del 98%) e allergeni (eliminazione dell’86%). Inoltre, la “British Allergy Foundation” ha riconosciuto a Polti Vaporetto il proprio sigillo di approvazione, in quanto prodotto efficace nell’eliminazione degli acari.

Chi produce Vaporetto?

Vaporetto è solo Polti. La sicurezza, la qualità e l’assistenza capillare sul territorio nazionale sono garantite da oltre quarant’anni di esperienza del leader nella produzione di apparecchi a vapore dedicati alla pulizia e allo stiro.

Cos’è il tappo di sicurezza?

Il tappo di sicurezza, brevetto mondiale Polti non si svita se all’interno della caldaia c’è ancora pressione, nemmeno ad apparecchio spento. Insieme con una valvola meccanica indipendente garantisce massima sicurezza e affidabilità contro ogni possibilità di apertura imprevista.

Cosa significa DDV?

La sigla DDV indica Dispositivo di Disinfezione a Vapore, i prodotti Polti Vaporetto con l’utilizzo della spazzola Vaporflexi sono Dispositivi di Disinfezione a Vapore conformi alla norma AFNOR NF T72-110 marzo 2019 ambito medicale e hanno dimostrato effetto virucida, battericida, sporicida, fungicida, levuricida e mufficida.

Dove va a finire lo sporco?

Lo sporco viene raccolto dal panno opportunamente fissato all’accessorio o tenuto nell’altra mano. Passando attraverso le fibre del panno, il vapore produce una sorta di effetto elettrostatico (simile al processo usato negli umidificatori) per cui lo sporco immediatamente si attacca al panno e non viene rilasciato.

E per le superfici delicate?

È sufficiente regolare la pressione al minimo, oppure utilizzare il panno, anche ripiegandolo più volte. Per le superfici delicatissime, evitare il contatto diretto col vapore: vaporizzare sul panno e procedere alla pulizia.

Il calcare corrode?

La sola presenza di calcare non provoca di per sé corrosione ai condotti o alla caldaia, ma può ridurre i passaggi del vapore, diminuendone la portata fino alla completa ostruzione. Per evitarlo, è sufficiente mantenere l’efficienza della caldaia seguendo le istruzioni di manutenzione e utilizzando di acqua del rubinetto miscelata al 50% ad acqua demineralizzata oppure integrata dall’anticalcare naturale Polti Kalstop.

Tentare di rimuovere i residui di calcare con rimedi fai da te (aceto, limone) o peggio con sostanze detergenti anticalcare reperibili sul mercato può innescare processi di corrosione anche molto rapidi (perforazioni di caldaia, fuoriuscita di sporcizia, etc…).

Non utilizzare assolutamente acqua distillata, acqua di condensa di asciugatrici, acque profumate, acque piovane, acque di batterie, acque di impianti di climatizzazione o simili. Non utilizzare sostanze chimiche o detergenti.

Il vapore lascia le superfici bagnate?

Il vapore prodotto dalla caldaia di Polti Vaporetto è ad alta pressione e secco. A contatto con le superfici asciuga rapidamente, lasciando le superfici pulite e senza aloni.

Com’è possibile pulire solo con il vapore?

Il vapore pulisce in virtù di tre sue caratteristiche “fisiche”: acqua, temperatura e pressione che, combinandosi, permettono di eliminare grasso e sporco da ogni angolo della casa.

Acqua: il vapore è fatto di molecole di acqua che al primo contatto si legano alle molecole dello sporco e cominciano ad “ammorbidirlo”.

Temperatura: il vapore fuoriesce ad una temperatura tale da permettergli di separare e sciogliere lo sporco e il grasso più ostinato e allo stesso tempo di distruggere eventuali batteri.

Pressione: con la pressione lo sporco viene definitivamente “staccato” dalle superfici, basterà raccoglierlo con un panno oppure con l’aspirazione.

Cosa significa “vapore secco”?

Significa che il vapore di Polti Vaporetto è prodotto ad alta temperatura e con un’elevata pressione. In questo modo pulisce, ma non lascia le superfici bagnate.

Che cos’è Polti Vaporetto?

È il pulitore a vapore per eccellenza. Con la sola forza del vapore sgrassa, pulisce a fondo, igienizza e neutralizza acari ed allergeni. Test eseguiti da laboratori indipendenti sui microrganismi più diffusi attestano che i pulitori a vapore Polti uccidono ed eliminano fino al 99,99% di virus, germi, batteri*.

*Test eseguiti da laboratori indipendenti sui microrganismi più diffusi attestano che i pulitori a vapore Polti uccidono ed eliminano fino al 99,99% di virus, germi, batteri.

Polti Vaporetto sostituisce l’aspirapolvere?

Polti Vaporetto non si sostituisce all’aspirapolvere, ma ne costituisce un ideale complemento. Una volta rimossi con un aspirapolvere sporco e polvere “visibile” da pavimenti e tappeti, con Polti Vaporetto si pulisce, igienizza, sgrassa qualsiasi superficie della casa.

Il vapore Polti disinfetta?

Sì, i prodotti Polti Vaporetto utilizzati con la spazzola Vaporflexi sono DDV - Dispositivi di Disinfezione a Vapore conformi alla norma AFNOR NF T72-110 marzo 2019 ambito medicale e hanno dimostrato effetto battericida, sporicida, fungicida, levuricida e virucida.