Corporate

18 ottobre 2018

Il cliente sempre al primo posto. Un lavoro imprevedibile

Il cliente sempre al primo posto. Un lavoro imprevedibile

Wendy Nicholls, Customer Service Team Leader di Polti UK, rivela qualche piccolo segreto per aiutare ogni cliente, puntando a instaurare un rapporto di fiducia.

 

Ascolto, pazienza e cortesia: le doti per un servizio clienti impeccabile

 

Da 7 anni faccio parte del team Polti UK, ricopro il ruolo di Customer Service Team Leader e il bello del mio lavoro è che ogni giorno è diverso dall’altro, non sai mai cosa ti sta per chiedere il cliente che ti ha contattato. Se da una parte il mio lavoro è imprevedibile e mai monotono, dall’altra è fondamentale avere rigore e metodo: essere tempestivi e precisi sono doti essenziali per un servizio clienti impeccabile, ma non solo, anche avere un’ottima dose di pazienza e cortesia, saper ascoltare e immedesimarsi nel cliente. Oggi, secondo la mia esperienza, il cliente vuole sentirsi coccolato e se ha la percezione di essere ascoltato e aiutato, sarà più propenso ad acquistare nuovi prodotti e a consigliare Polti con il passaparola.

 

Ricordo un cliente che ci ha contatto per un problema di funzionamento del suo Vaporetto, un modello non recente a cui era particolarmente affezionato, sembrava non potesse farne a meno nemmeno per il tempo della riparazione. Risolto il problema, dopo qualche mese se ne è presentato un altro, diverso da quello precedente; questa volta la riparazione richiedeva più tempo e la semplice soluzione non era sufficiente, il cliente aveva bisogno di qualche attenzione in più. Lo tenevo costantemente aggiornato sui problemi tecnici riscontrati e su come stavamo procedendo e quando l’ho chiamato per l’ultima volta avvisandolo che il prodotto funzionava perfettamente, ho dato al cliente dei preziosi consigli di utilizzo per sfruttare al meglio tutte le potenzialità di Vaporetto.

 

Quando dico che faccio parte del team Polti è realmente quello che sento, in Polti UK il senso di appartenenza al gruppo di lavoro è molto forte. La partecipazione ad una fiera a Manchester ne è un esempio ed è stata un’occasione per rafforzare lo spirito di squadra tra colleghi. Eravamo tutti coinvolti e motivati a far conoscere Polti come azienda e far provare i prodotti, persino la mia responsabile si è occupata dell’allestimento delle aree demo, curava ogni dettaglio. Dal punto di vista personale, è stato gratificante parlare con i clienti, dare loro un volto e spiegare un prodotto, Moppy, di cui sono entusiasta perché trovo unico in termini di semplicità di utilizzo. Sono stati due giorni di duro lavoro, ma appaganti e piacevoli, non sono infatti mancati episodi divertenti che ogni tanto ricordiamo ancora oggi in ufficio.

 

Tra le 40 parole del logo dell'anniversario, Polti per me è...

SALUTE. Nella mia famiglia ci sono persone che soffrono di allergia e asma, per questo sono molto sensibile ai temi della salute e dell’ambiente. In casa adottiamo dei piccoli accorgimenti che sono vere e proprie abitudini di vita e quando ho iniziato a lavorare in Polti e ho scoperto Vaporetto e Lecoaspira, è stato amore a prima vista! Mi sento molto in linea con il credo dell’azienda: un impegno costante e coerente nel proporre prodotti nel pieno rispetto della salute e dell’ambiente, senza l’utilizzo di detergenti chimici. Una vocazione che Polti ha nel suo dna ma che tutti dovrebbero responsabilmente adottare nel proprio piccolo, nei gesti di tutti i giorni.

I servizi di Polti