Il nuovo sito rappresenterà la porta di ingresso attraverso la quale consumatori e professionisti avranno la possibilità di entrare nel mondo Polti per conoscerne ogni aspetto, scoprirne la tecnologia e trovare il prodotto adatto alle loro esigenze.


Polti fortifica sempre di più il rapporto con gli #homelovers e lancia un nuovo sito più smart e funzionale. Iniziato a fine 2020, il progetto ha previsto una fase di analisi di 4/5 mesi, fino ad arrivare al varo fissato a marzo per Italia, Germania e Uk, che sarà seguito da Francia, Spagna e Portogallo. Un lavoro di squadra di più partner uniti per svilupparne i diversi aspetti, dalla comunicazione per migliorare l’approccio strategico, alla parte di analisi sul sito precedente, confrontata con la user experience del nuovo portale.

Da un sito prevalentemente basato sull’offerta consumer dell’elettrodomestico a vapore, si è arrivati a un contenitore in cui anche l’ambito professionale vanta un suo spazio maggiormente definito e strutturato. Il nuovo web di Polti consente a chi lo visita diversi livelli di lettura, dal primo approdo fino ad un utilizzo approfondito. Gli elementi di comunicazione sono molto più visuali e con una maggiore evidenza dei contenuti video. Non mancano, ovviamente, le classiche sezioni informative sul vapore, sull’azienda e sulla sua mission.

Equilibri nuovi, in un momento in cui Polti punta ancor di più sull’interazione con i suoi utenti. “Una scelta coraggiosa in piena pandemia, ma necessaria per la mole di transazioni online aumentata nel lockdown e tendenzialmente in crescita, che quindi ha comportato la messa in moto di tutta una serie di altri processi di digitalizzazione interni, necessari per rendere più efficiente e veloce il magazzino e le spedizioni. Polti è nella posizione unica di poter offrire prodotti sia per i consumatori domestici che per gli operatori professionali, portando la tecnologia del vapore Polti, un metodo di pulizia e disinfezione che non usa sostanze chimiche, nelle abitazioni e nei luoghi di lavoro, perché ovunque ci sia il nostro Natural Home Feeling” spiega Eugenio Buttafava, Corporate Marketing Director di Polti.

L’approccio è pensato per semplificare l’utilizzo da parte dell’utente. Il risultato metterà il cliente al centro, evitando passaggi superflui e frizioni che a volte tendono a bloccare la navigazione. “Per renderlo performante ci siamo chiesti: quali sono state le aree più viste? Dove si interrompeva la navigazione? – afferma Ivonne Clerici, eCommerce & Digital Manager di Polti -. A questo abbiamo aggiunto sondaggi e sessioni di user test con utenti in target da cui sono usciti insight interessanti anche sulla percezione generale dell’offerta”.

Considerato che il 70% degli utenti naviga da smartphone, il nuovo sito è stato pensato per essere fruibile soprattutto da mobile. Dà ampio spazio alle aree di supporto per ricerche specifiche, ad esempio dove trovare i centri autorizzati che vantano una presenza capillare su tutto il territorio e l’assistenza sui ricambi o per scaricare i manuali di istruzioni, anche di prodotti superati, con la consapevolezza che gli elettrodomestici Polti si tramandano di generazione in generazione. Si è scelto anche di dare maggiore visibilità alle modalità di contatto e al numero verde, con la possibilità di registrarsi in un’area utente evoluta, molto utile anche per monitorare lo stato degli ordini e delle restituzioni, per tenere traccia dei prodotti associati al proprio account e per rimanere aggiornati su eventuali ticket di assistenza in corso.

Infine, non da ultima, la sezione #homelovers, che Polti desidera trasformare in una community identificabile non solo sui social.  A questo proposito, il nuovo sito fungerà da collettore e, grazie a processi di marketing automation, l’azienda potrà dialogare one to one con l’utente, proponendogli comunicazioni sempre più pertinenti (no newsletter generiche) e vantaggi specifici. La sezionedei consigli Polti ovviamente rimarrà, ma sarà più ricca ed affiancata da un’area dedicata al mondo professionale, con case studies in cui verranno raccontati i casi di successo nell’ambito della disinfezione e della pulizia degli ambienti di lavoro. La sezione ospiterà anche contenuti firmati da Luca Guidara, noto influencer conosciuto come il “coach dell’ordine”, nei quali dispenserà consigli, svelerà segreti e trucchi per la cura e organizzazione della casa e racconterà la sua esperienza personale.