Una survey dell’Osservatorio Polti rivela un approccio rigoroso alle faccende. Cinque i profili emersi: primi l’Invincibile e l’Ineccepibile. Seguono l’Esteta, l’Audace e Capitan domani.

 

Cinque sono i profili tratteggiati dallo psicologo Daniele Marchesi del centro “DM – Penso dunque sono”, coinvolti dall’Osservatorio per una più corretta analisi. Ne è emersa una fotografia piuttosto chiara: la maggioranza dei 500 #homelovers intervistati ha risposto considera le pulizie un impegno serio a cui dedicarsi, basti pensare che al terzo posto, col 18%, viene l’ESTETA, seguito dall’AUDACE, 12% e, solo in fondo, da CAPITAN DOMANI, che con un misero 5% dimostra come siano in pochi a prendere alla leggera l’igiene domestica.* 

 

Fai il nostro test e scopri qual è il tuo profilo!

Quante volte pulisci casa da cima a fondo?

a. ogni giorno

b. forse domani

c. se sono ispirato

d. una volta a settimana

e. quando si presenta il problema

Hai ospiti a casa stasera, cosa fai?

a. sono già organizzato da una settimana

b. pizzetta al ristorante?

c. comunque andrà, sarà un successo

d. tutto sotto controllo

e. lo deciderò stasera

Sono le 8 del mattino, stavi uscendo ma si è rovesciato il caffè, che fai?

a. arriverò in ritardo al lavoro, la giornata è già iniziata male

b. 2€ in tasca e macchinetta del caffè al lavoro

c. oh guarda, la macchia di caffè assomiglia a una nuvola

d. Polti Vaporetto

e. su una gamba mi allungo, prendo lo straccio e con il piede e il problema è risolto

Sali in macchina e noti che il sedile del passeggero è sporco, cosa fai?

a. impossibile sarebbe già stato pulito

b. un nuovo membro nel club delle macchie

c. creerò un copri sedile nuovo per coprire le macchie

d. nel bauletto ho già pronto il kit per pulire tutto

e. parto e cerco un autolavaggio da qui alla mia meta

Cosa significa per te fare le pulizie di casa?

a. igiene: tutto deve essere perfetto

b. relax: un momento piacevole

c. ispirazione: mi vengono nuove idee

d. una missione: ho un obiettivo specifico

e. un’avventura: non so mai come finirà

Qual è la prima cosa che fai dopo aver concluso le pulizie?

a. mi faccio una doccia

b. mi butto sul divano

c. prendo carta e penna e mi metto a disegnare

d. mi faccio un caffè

e. esco a fare shopping

 

 

Qual è il tuo approccio alle pulizie?

 

Maggioranza risposte A

Efficace ed efficiente: sei l'ineccepibile

L’INECCEPIBILE, tende a prendere le pulizie sul serio: “Efficacia ed efficienza sono compagne insostituibili per questo profilo, che tende a prevedere situazioni per anticipare eventi spiacevoli che potrebbero macchiare la sua intonsa cornice di vita – evidenzia Marchesi -. Un familiare sbadato, un amico inatteso o un cucciolo di casa ancora poco avvezzo alle regole non sono nemici da cui proteggersi, portatori di germi ambulanti”. Quando è troppo è troppo. “Fermati, ascoltati e rilassati”, suggerisce l’esperto a chi si rispecchia in questa descrizione.

Che spring cleaner sei? Il prodotto per perfetto per l'ineccepibile: Polti Lecoaspira FAV80

 

Maggioranza risposte B

Scegli un piccolo compito ogni giorno e portalo a termine: Capitan Domani

Poi c’è lui, CAPITAN DOMANI, che considera le pulizie un atto da fare mentre si è intenti a vivere. “Se rientri in questo profilo, non esagerare, non sfidarti. Scegli un piccolo compito, regalati un prodotto per la pulizia che ti intriga e divertiti ad utilizzarlo”.

Che spring cleaner sei? Il prodotto per perfetto per l'ineccepibile: Polti Moppy

 

Maggioranza risposte C

Oggetti in armonia tra loro anche nel caos: l'esteta

L'ESTETA: “Nelle sue attività, specialmente nella pulizia e nell’ordine, emerge tutto il suo estro. Per questo profilo, gli oggetti devono essere in armonia tra di loro, anche nel caos” rimarca Marchesi. E se le emozioni prendono il sopravvento?  “Respira e fai un passo indietro, potresti aiutare gli altri ad avvicinarsi a te senza pretendere nulla di più che il piacere di starti accanto”.

Che spring cleaner sei? Il prodotto per perfetto per l'esteta: Polti Forzaspira SR90B_Plus

 

Maggioranza risposte D

Test pulizie di primavera: l'invincibile è la risultante di un protocollo scrupoloso.

Se l’uomo avesse voluto vivere nella polvere sarebbe rimasto nelle caverne – sottolinea Daniele Marchesi, psicologo di DM -. L’INVINCIBILE, usa la razionalità per mantenere tutto in ordine perché la pulizia è la risultante di un protocollo scrupoloso. Ma quanta fatica quando tutto questo diventa estremo!”. Il consiglio dell’analista? “Fare in modo che anche ordine e pulizia possano diventare un divertimento, una gara di chi riesce a stirare più velocemente o una lunga corsa degli aspirapolvere”.

Che spring cleaner sei? Il prodotto per perfetto per l'invincibile: Polti Vaporetto Pro95_Turbo Flexi

 

Maggioranza risposte E

Pulizia funzionale: l'audace

L’AUDACE. “La pulizia deve essere funzionale perché odia tutto ciò che lo costringe. Sa essere estremamente duttile e versatile – ricorda ancora lo psicologo -, ma non sempre gli altri riescono a seguirlo”. La verità da accettare per essere finalmente felici? “Talvolta è bene non salvare la situazione e lasciarsi coccolare dall’altro”.

Che spring cleaner sei? Il prodotto per perfetto per l'audace: Polti Vaporetto SV650 Style

 

Se ti è piaciuto questo articolo, leggi anche Gli #homelovers rivelano le loro abitudini di pulizia.

 

*NOTA METODOLOGICA

Fonte dati: indagine quantitativa (CAWI) condotta da Soluzione Group per Polti Spa su un campione di 500 intervistati. I risultati del questionario non posseggono validità statistica di campionamento orientativa dell’indagine della personalità. Le dimensioni espresse sono da considerare in ottica ludica e non scientifica.