Negli ultimi anni ha preso sempre più piede tra i consumatori la ricerca di prodotti ricondizionati, in particolare se parliamo di dispositivi elettronici come tablet, smartphone, computer e così via.

Ricondizionati: il significato li avvicina molto al concetto di “nuovo”, anche se questo genere di prodotti non può essere definito tale.

I prodotti ricondizionati, o rigenerati (i due termini sono sinonimi), vengono accuratamente revisionati e sottoposti a un processo di manutenzione meccanico, funzionale ed estetico.

Solitamente, si tratta di apparecchi che vengono restituiti dal consumatore per vari motivi: potrebbero presentare piccoli difetti di fabbrica, potrebbero essere stati usati per esposizione o semplicemente, dopo un breve periodo di utilizzo, non rispecchiano le aspettative dell’acquirente, non rispondendo alle sue esigenze. In questi casi, essendo stati tolti dall’imballo, non possono essere venduti come nuovi.

Vengono, dunque, testati, se necessario riparati e puliti con l’obiettivo di portarli allo stato iniziale per destinarli nuovamente alla vendita. Se il prodotto non supera tutte le fasi del processo di rigenerazione non può essere rivenduto; inoltre, questo processo impone al venditore di rimetterli sul mercato a un prezzo inferiore rispetto allo stesso prodotto nuovo.

Polti La Vaporella XT90C

Ferro da stiro ricondizionato per durare nel tempo senza rinunciare all'efficacia di una potente caldaia.

Differenza tra i prodotti ricondizionati e usati

Dunque, qual è la differenza tra un prodotto rigenerato e un prodotto usato? È semplice: il prodotto usato viene rivenduto nello stato di usura in cui si trova, senza essere sottoposto al processo di revisione che interessa invece gli apparecchi ricondizionati.

Elettrodomestici ricondizionati: una seconda vita per ridurre gli sprechi

Prodotti ricondizionati: il significato ha anche un valore più profondo. Significa favorire l’economia circolare, quell’orientamento economico incentrato su un sistema di produzione e consumo attento alla riduzione degli sprechi delle risorse per garantire uno sviluppo sostenibile; questo comporta il riutilizzo, la riparazione e il riciclo di materiali esistenti così che durino il più a lungo possibile.

Scegliere un prodotto ricondizionato significa dare una seconda vita a un apparecchio che altrimenti andrebbe buttato, riducendo quindi lo spreco e l’accumulo di rifiuti ed evitando inutili smaltimenti. Significa anche diminuire la domanda di nuove risorse, riducendo l’impatto sull’ambiente e aiutando il nostro Pianeta.

Acquistare un prodotto ricondizionato è vantaggioso perché:

  • Aiuti l’ambiente, riducendo sprechi e rifiuti e favorendo una seconda vita al prodotto;
  • Riduci la domanda di nuovo consumo;
  • Scegli prodotti quasi nuovi, di marca, controllati e perfettamente funzionanti, con almeno un anno di garanzia;
  • Acquisti ad un prezzo contenuto un prodotto controllato, riparato e testato: avrai le stesse funzionalità di un prodotto nuovo, spendendo meno.

Scegli ricondizionato, direttamente dal produttore

Garanzia di 1 anno, qualità di sempre

Risparmia fino al 50% sui prodotti ricondizionati garantiti o sui prodotti di fine serie.

Affidati al produttore per scegliere ricondizionato: per una maggiore affidabilità e una maggiore garanzia. Polti, da oltre 40 anni leader del vapore, sceglie ogni giorno la sostenibilità prestando costante attenzione alla riduzione delle emissioni, sia nei prodotti che nei processi produttivi e nelle operazioni aziendali. Risparmi senza rinunciare alla qualità e ai benefici del vapore, rispettando l’ambiente.